Home Città Metropolitana Cronaca Maxi sequestro di cocaina nel lodigiano

Maxi sequestro di cocaina nel lodigiano

furto

Un blitz dei Carabinieri, su segnalazione di altri cittadini del comune di Sant’angelo Lodigiano, ha permesso di sequestrare all’interno di un’abitazione privata 35 chili di cocaina e 700 grammi di hashish per un controvalore di circa un milione di euro.

La casa appartiene a una famiglia di origine albanese, regolarmente residente in Italia e composta da 4 persone.
L’attività illecita farebbe capo al figlio 17enne della coppia tanto che all’arrivo delle Forze dell’ordine il ragazzo si è barricato in casa e lo si è sentito parlare al cellulare avvisando qualcun altro dell’accaduto.

Alla fine ha aperto la porta quando i Carabinieri erano oramai vicini a scassinarla del tutto.
Il ragazzo era in casa da solo dal momento che la madre era fuori per lavoro mentre gli altri membri del nucleo familiare risultano irreperibili.

L’indagine sulla vicenda prosegue nonostante il sequestro perché, vista la quantità di cocaina sequestrata, si pensa siano coinvolte altre persone.