Home Alloggi Attivare Spid agli sportelli di MM

Attivare Spid agli sportelli di MM

Spid
Spid - fonte foto regione.lombardia.it

Una nuova iniziativa che ha lo scopo di facilitare l’accesso a Spid – Sistema pubblico d’identità digitale – coinvolge il Comune e MM Spa e ha come destinatari gli inquilini delle case popolari.

Per loro, infatti, sarà possibile accedere agli sportelli delle sedi territoriali di MM, senza alcun costo, per attivare Spid e utilizzarlo dove richiesto ovvero quasi tutti i servizi erogati dalla Pubblica Amministrazione, il Fascicolo digitale del cittadino messo a disposizione dal Comune di Milano e il Fascicolo sanitario elettronico messo a disposizione da Regione Lombardia oltre a bonus e vari contributi, sempre statali.
L’identità digitale consiste nel ricevere una coppia di credenziali personali che permettono di accedere a un ventaglio di servizi in modo sicuro, da qualsiasi dispositivo.

Per il Comune si tratta del secondo intervento di promozione Spid dopo quello dello scorso ottobre che permetteva l’attivazione presso gli sportelli anagrafici di via Larga.

Per chi volesse registrarsi con l’aiuto di un operatore MM, dovrà prendere appuntamento chiamando il numero verde gratuito 800 013 191e poi recarsi nella sede scelta.
I documenti da portare con sé sono:
– Documento d’identità rilasciato in Italia, in corso di validità;
– Tessera sanitaria, anche se scaduta.
In alternativa si accettano: certificato di attribuzione del codice fiscale, certificato provvisorio della tessera sanitaria, codice fiscale rilasciato dall’agenzia delle entrate;
– Numero di cellulare e indirizzo di posta elettronica che verranno utilizzati per l’inserimento dei dati utili alla profilazione.

Una volta avvenuta la registrazione, il richiedente riceverà una mail con una password temporanea e il link attraverso il quale, seguendo le istruzioni, potrà completare le operazioni e ottenere le credenziali Spid.