Home Città Metropolitana Operazione antidroga alla stazione di San Donato

Operazione antidroga alla stazione di San Donato

lite

La Questura di Milano ha emesso 46 provvedimenti tra fogli di via e avvisi orali nei confronti di 26 cittadini italiani e 14 stranieri, tutti con precedenti penali o di Polizia, nell’ambito di un’operazione antidroga che si è svolta presso la stazione ferroviaria di San Donato Milanese, hinterland sud est di Milano.

Contestati reati contro il patrimonio, abuso e spaccio di stupefacenti, in molti casi in flagranza di reato.
La stazione, infatti, era il punto di ritrovo per spacciatori e utilizzatori provenienti da diversi comuni limitrofi.

I destinatari dei fogli di via sono stati rimpatriati presso i Comuni di residenza e sarà fatto loro divieto di rientrare nel comune di San Donato per un periodo che varia da uno a tre anni.
Ai soggetti colpiti dall’avviso orale, è stato intimato di tenere una condotta di vita conforme alla legge, pena provvedimenti ben più pesanti e restrittivi.

L’operazione è il risultato di una sinergia tra i poliziotti della divisione anticrimine della Questura di Milano e i Carabinieri della stazione di San Donato che hanno agito grazie alla conoscenza del territorio segnalando i soggetti con precedenti penali e di Polizia.