Home Milano Zona 8 Cronaca Milano Zona 8 Il collettivo Lume e la protesta di fronte alla Rai di Milano

Il collettivo Lume e la protesta di fronte alla Rai di Milano

Rai

Bloccare le porte di accesso alla sede Rai di corso Sempione per attirare l’attenzione sulla crisi dei settori legati all’arte e alla cultura.

Questo il senso del gesto dimostrativo portato avanti dal collettivo LUME – Laboratorio Universitario Metropolitano – un gruppo impegnato nella difesa dei beni comuni e nella promozione della cultura.

L’azione davanti alla Rai, nello specifico, intendeva contestare il fatto che si stia organizzando il Festival di Sanremo – previsto dal 02 al 06 marzo, ndr – mentre cinema, teatri e musei restano chiusi con tutte le difficoltà che investono i circa 600 mila lavoratori di questo settore.

Il collettivo ha spiegato: “Il business del festival deve andare avanti, troppi i profitti economici che girano intorno alla kermesse. Ancora una volta, nella triste storia della pandemia, i profitti guidano la linea politica del Governo nel decidere chi deve aprire e chi deve restare chiuso”.

Per poi concludere: “I diversi milioni di euro (di fondi pubblici) investiti ogni anno nel Festival devono essere destinati alla ripresa di tutto il comparto culturale non solo dell’èlite culturale dell’Ariston”.