Home Prima Pagina Lodi: 5 arresti per frode fiscale

Lodi: 5 arresti per frode fiscale

Rsa

La Guardia di Finanza di Sesto San Giovanni, hinterland nord di Milano, ha arrestato cinque persone, titolari di altrettante società attive nei servizi di pulizie e facchinaggio per una frode fiscale di 5 milioni di euro.

L’arresto segue l’inchiesta coordinata dalla procura di Lodi e ha comportato il sequestro di immobili, terreni, quote societarie e conti correnti per un valore di circa 3 milioni di euro.

I fatti accertati a Lodi risalgono al periodo 2011 al 2015 e hanno coinvolto due imprenditori, un commercialista e due società prestanome.
Queste ultime erano, in realtà, prive di struttura operativa e sui loro conti correnti si effettuavano numerosi prelievi di contanti e ricariche di carte di credito intestate a falsi dipendenti.

Questo sistema serviva agli indagati per acquisire la liquidità che arrivava da fatture per operazioni inesistenti emesse verso tre soggetti, due dei quali erano le società prestanome.
In questo modo si accumulavano illeciti fiscali mentre si dichiaravano redditi irrisori e si operava sul mercato a prezzi illegittimi e concorrenziali rispetto alle altre aziende del settore che erano in regola con il fisco.