Home Prima Pagina Falso idraulico truffa due anziane a Lodi

Falso idraulico truffa due anziane a Lodi

idraulico

Ennesima truffa a danno degli anziani, in pieno giorno, in uno stabile di via Donizetti a Lodi.

La visita è quella di un finto idraulico che, contando sulla buona fede delle persone, si intrufola in casa e riesce a portare via gioielli per un valore di circa 20mila euro agendo su due appartamenti in contemporanea.

In una mattina di qualche giorno fa, un cinquantenne italiano con tanto di tuta gialla da idraulico citofona a due appartamenti che si trovano uno di fronte all’altro nella stessa palazzina. Gli inquilini sono, rispettivamente, una coppia di anziani coniugi e la sorella di uno dei due.

L’uomo non era in casa al momento dei fatti. Il falso idraulico, con la scusa di fare manutenzione ai tubi che conterrebbero sostanze nocive alla salute, riesce a farsi aprire.
Convince le due donne che quelle stesse sostanze danneggiano soldi e gioielli. Quindi suggerisce di metterli in un sacchetto e quindi nel frigorifero mentre lui fa i lavori.
Per rendere tutto più credibile fa perfino finta di scendere nel locale contatori per fare un controllo anche lì.

Tornato prima in un appartamento e poi nell’altro, dice alle due donne di fare una verifica sul lavoro svolto. Non in cucina, dove c’è il frigorifero, ma in bagno. Mentre le due sono nell’altra stanza, prende i sacchetti dal frigorifero e scappa.

Quando si sono accorte della truffa, le donne hanno dato subito l’allarme. Sul posto sono arrivate le Forze dell’ordine e un’ambulanza del 118, per prevenire eventuali malori da parte delle due vittime della truffa.
Nella via del furto sono presenti le telecamere private di un’abitazione vicina dalle quali si spera di ricavare elementi utili all’inchiesta.