Home Benessere Training autogeno: un’iniziativa a favore delle famiglie con disabilità

Training autogeno: un’iniziativa a favore delle famiglie con disabilità

training

La Fondazione Ariel, che dal 2003 fornisce assistenza per rispondere ai bisogni delle famiglie di bambini con paralisi cerebrale infantile e altre disabilità neuromotorie, promuove un corso di “training autogeno” dedicato appositamente ai bambini con disabilità e alle loro famiglie.

Si tratta di un appuntamento settimanale, gratuito, della durata di un’ora e mezza, pensato per aiutare grandi e piccoli ad affrontare con un po’ più di serenità le fatiche quotidiane e complicate dall’obbligo di restare a casa e dall’incertezza su un ritorno a una vita che si possa definire “normale” fatta di socialità e condivisione.

Il primo incontro, che presenterà anche i contenuti del corso, è previsto per giovedì 21 gennaio alle ore 18:30. Gli incontri successivi, quindi, manterranno questa collocazione settimanale e questo orario per tutti fino alla fine del percorso, composto da 10 incontri e che si concluderà il primo di aprile.
La gestione è affidata alla dott.ssa Silvia Punzi, psicologa e psicoterapeuta di grande esperienza che da tempo collabora con Ariel per fornire supporto alle famiglie più in difficoltà.

Si imparerà dunque a raggiungere uno stato di distensione fisiologica e calma interiore grazie alle tecniche di rilassamento proprie del Training autogeno. Si imparerà a conoscere e a gestire i sistemi normalmente coinvolti negli stati di ansia e tensione come quello muscolare, vascolare, cardiaco e respiratorio, imparando a generare un nuovo benessere psicofisico.

Per le iscrizioni, è possibile compilare il modulo direttamente sul sito della fondazione Ariel.
Per ulteriori informazioni, è possibile rivolgersi a Stefania Cirelli, responsabile formazione Fondazione Ariel che risponde all’indirizzo email stefania.cirelli.ariel@humanitas.it