Home Milano Zona 6 Cronaca Milano Zona 6 Milano: il 2021 si è aperto con una sparatoria

Milano: il 2021 si è aperto con una sparatoria

sparatoria

Il nuovo anno si è aperto con una sparatoria in via Gigante, poco lontano da piazza Selinunte, che ha visto il coinvolgimento di tre persone.

Secondo quanto riportato dall’Agenzia di emergenza e urgenza, i fatti si sono svolti una quarantina di minuti poco dopo la mezzanotte quando è scoppiata una lite tra due uomini di origine marocchina, entrambi 39enni, e un terzo di origine albanese che in un primo momento si era allontanato. Poco dopo, però, era tornato indietro, questa volta armato di una pistola calibro 7,65 con la quale ha fatto fuoco sui due. Quindi si è dato alla fuga.

Avvisati della gravità della sparatoria, gli operatori del 118 hanno inviato sul posto due ambulanze e un’auto medica.
I sanitari si sono trovati di fronte un uomo raggiunto da un proiettile alla testa che già versava in condizioni disperate e che è stato quindi trasportato in codice rosso al Policlinico dove lotta tra la vita e la morte.

L’altro ferito, invece, era stato colpito da un proiettile a una coscia ed è stato trasportato al Niguarda in codice giallo.

Sul caso stanno indagando gli agenti della Squadra Mobile diretti da Marco Calì che contano di arrivare all’identità dell’uomo che ha sparato anche grazie all’analisi dei filmati delle telecamere a circuito chiuso della zona.