Home Milano Zona 8 Cronaca Milano Zona 8 Un ostello alla Fabbrica del Vapore

Un ostello alla Fabbrica del Vapore

Fabbrica

La Giunta ha approvato, in questi giorni, le linee di indirizzo per realizzare un ostello della gioventù all’interno della Fabbrica del Vapore e, in particolare, al secondo piano dell’attuale Palazzina Liberty.

L’idea è quella di coniugare l’accessibilità economica degli spazi, che saranno destinati a studenti, lavoratori e giovani artisti di età inferiore ai 35 anni, e la valorizzazione dell’area da un punto di vista culturale con offerte sempre nuove destinate alla città.

” […] Valorizzare Palazzina Liberty attraverso la realizzazione di residenze e di spazi per attività di formazione e ricerca artistiche, mira a favorire ancora di più la dimensione della Fabbrica come luogo di aggregazione, intrattenimento e polo di attrazione per nuovi talenti”. Questo il commento della vice sindaco Anna Scavuzzo all’iniziativa.

La superficie a disposizione è di 448 metri quadri ed è disposta su due piani. Oltre agli alloggi propriamente detti, ci saranno da organizzare gli spazi comuni che dovranno essere adibiti al lavoro, agli eventi culturali e artistici, ai corsi di formazione e al servizio di accoglienza e informazione sulle attività già gestite dalla Fabbrica del vapore.

Il bando per l’assegnazione del progetto sarà pubblicato nei primi mesi del 2021 e terrà conto dei miglioramenti qualitativi alla struttura e alle attività artistiche che ospiterà ma anche economici come il possibile rialzo di offerta rispetto al canone annuo di concessione che al momento è fissato a 10mila euro.