Home cibo Frode alimentare: partita di calamari bloccata in dogana

Frode alimentare: partita di calamari bloccata in dogana

calamari

La sezione di Levate dell’agenzia delle Dogane di Bergamo, in collaborazione con quella di Genova 2 ha bloccato l’ingresso in Italia di una importante partita di calamari.

Il lotto era composto da 765 colli per un peso di circa 11 tonnellate e un valore di 43 mila dollari e proveniva dalla Thailandia.

Peccato che l’istituto zooprofilattico abbia riscontrato un valore di cadmio, un composto chimico altamente tossico, in tutta la partita.
Dopo questa importante scoperta, sono state avviate le procedure per la rispedizione al mittente.

Si mantiene vigile, dunque, il controllo su ogni tipo di alimento che entra nel nostro paese, specie in questi giorni che precedono le feste e vedono un aumento dei consumi alimentari.