Home Coronavirus La provocazione del sindaco di Robbio

La provocazione del sindaco di Robbio

tampone

Roberto Francese, sindaco del comune di Robbio, nel pavese, ha lanciato una provocazione e una sfida al Governo.

“Sono disponibile – ha spiegato all’AGI – a regalare io il tampone rapido nasale a tutti i cittadini per andare in bar e ristoranti in piena sicurezza”.

Francese è lo stesso che in piena pandemia, ad aprile, aveva sottoposto tutta la popolazione di Robbio a screening rimediando uno scontro con Fontana che non riteneva affidabile il test.

Francese ha spiegato: “Se il tampone nasale viene fatto da gestori, cuochi, camerieri e clienti, il locale può definirsi Covid free e questo porterebbe anche a una massiccia attività di screening per arginare il contagio. Stessa cosa può essere fatta in autonomia dalle famiglie nelle mura domestiche per passare serenamente le feste”.
e ha quindi concluso: “Si può festeggiare in sicurezza senza uccidere l’economia. Basta avere la volontà di farlo. Voglio proprio vedere Conte che argomenti può obbiettare”.