Home Coronavirus Como e le restrizioni anti covid

Como e le restrizioni anti covid

Como
Fonte foto Corriere Como

In attesa che il Governo decida cosa sarà possibile fare o meno nei prossimi giorni e alla luce degli assembramenti registrati solo lo scorso week end c’è chi ha deciso di giocare d’anticipo e organizzarsi da sé. Dopo il caso di Milano con gli accessi contingentati in Galleria è la volta di Como.

In vista del prossimo week end del 19 e 20 dicembre e per evitare ogni tipo di comportamento che favorisca i contagi, il sindaco di Como Mario Landriscina ha firmato un’ordinanza ad hoc che recita:

“Dalle ore 14:30 alle ore 19:30 è istituito il senso unico pedonale in senso antiorario lungo le seguenti vie del centro storico: via Vittorio Emanuele (tratto da via Indipendenza a piazza Duomo), via Cinque Giornate (tratto da piazza Duomo a via Boldoni), via Luini (tratto da via Boldoni a via Indipendenza), via Indipendenza (tratto da via Luini a via Vittorio Emanuele).
In queste vie sarà vietata anche la circolazione dei veicoli a motore (anche autorizzati in ztl), delle biciclette, dei monopattini, e degli acceleratori di andatura in generale.
Chi deve accedere con un veicolo a motore a un parcheggio privato nelle vie oggetto dell’ordinanza potrà sostare nell’area alberata di piazza Roma”.

Allo stesso modo il governatore del Veneto Luca Zaia ha fatto sapere che firmerà un’ordinanza che limita gli spostamenti tra comuni dalle ore 14:00 e che sarà valida almeno fino al 6 gennaio. Il Veneto è la regione che in questi giorni registra ancora un numero elevato di nuovi contagi.