Home Mobilità Voucher taxi: proroga al 15 gennaio

Voucher taxi: proroga al 15 gennaio

taxi

Dopo avere ampliato e semplificato le modalità di accesso al voucher taxi solo lo scorso novembre, il Comune ha deciso di prorogarne la scadenza dal 31 dicembre al 15 gennaio purché le adesioni arrivino entro la fine del 2020.

La decisione è maturata alla luce dell’aumento registrato dal servizio che ha sfiorato il 75% delle adesioni, specie nelle giornate di sabato e domenica con un numero di richieste, fino a oggi, che ha raggiunto le 19 mila unità.

I requisiti per accedere al voucher restano:
– Età superiore a 65 anni;
– Disabilità al 65%;
– Donne che debbano spostarsi tra le ore 18:00 e le 6:00 del mattino;
– Minori e genitori;
– Donne in gravidanza;
– Persone in terapia salvavita;
– Personale sanitario operanti sul territorio cittadino oltre che al San Raffaele e all’Humanitas.

Il contributo sarà pari al costo complessivo della corsa in taxi per le persone over 65 mentre sarà pari a 10 euro per tutte le altre categorie da saldare con carta di credito, bancomat o carta prepagata intestata al soggetto richiedente.
Tutti coloro che ne hanno diritto potranno avere numero illimitato di voucher totali fino al 31 dicembre 2020 quando scadrà il beneficio, purché non venga superato il numero di due al giorno

Il contributo a copertura del voucher verrà poi erogato direttamente ai tassisti a seguito di rendicontazione della corsa effettuata grazie alla collaborazione del radio taxi

Per accedere al servizio bisogna collegarsi a questo indirizzo: https://formshd4.comune.milano.it/pages/vouchertaxi/index.jsp