Home Politica Gallera: respinta la mozione di sfiducia

Gallera: respinta la mozione di sfiducia

Gallera

Nella sessione della Giunta regionale riunita ieri, primo dicembre, era in discussione anche una mozione di sfiducia all’assessore al welfare Giulio Gallera presentata dal Movimento 5 Stelle con il sostegno del Partito Democratico.

La votazione finale ha respinto il provvedimento con 47 voti contrari e 31 favorevoli sui 79 consiglieri presenti al Pirellone.

Al termine di quella giornata Gallera ha poi ringraziato il presidente Fontana e i consiglieri di maggioranza per la rinnovata fiducia.  
Per i partiti di opposizione, invece, la sfiducia nasceva dalla generale gestione della pandemia covid e dalla più recente gestione nell’approvvigionamento dei vaccini anti influenzali che ha registrato degli oggettivi “pasticci” con il risultato che mancano ancora all’appello diversi dosaggi.

Si tratta di errori riconosciuti anche da diversi esponenti della Lega tanto che si fanno sempre più insistenti le voci di un rimpasto all’interno della Giunta che toccherebbe proprio l’assessorato al welfare.
Se così sarà, è tutto rimandato a dopo le votazione del bilancio regionale, prima della pausa per le festività natalizie.