Home Città Metropolitana Cronaca Treviglio: paziente esce dal pronto soccorso e ruba un’ambulanza per tornare a...

Treviglio: paziente esce dal pronto soccorso e ruba un’ambulanza per tornare a casa

incidente

Una ragazza di 23 anni, appena dimessa dal Pronto Soccorso dell’ospedale di Treviglio, nella bergamasca, ha deciso di prendere un’ambulanza per tornare a casa.

Il mezzo era parcheggiato nel piazzale di fronte all’ospedale e aveva le chiavi inserite nel cruscotto. Era da poco passata la mezzanotte, la ragazza non aveva un mezzo di trasporto per fare rientro a casa.
Quindi, senza pensarci due volte, ha deciso di usare il mezzo di soccorso.

La denuncia di scomparsa dell’ambulanza è stata prontamente inoltrata al 112 e i Carabinieri sono riusciti a rintracciare senza difficoltà il mezzo in località Arcene, vicino a Treviglio. Tutte le ambulanze, infatti, sono dotate di sistema di tracciamento gps.
La ragazza è stata denunciata a piede libero dai Carabinieri e dovrà ora rispondere di furto aggravato.

Dalle verifiche delle forze dell’ordine è poi emerso che prima di finire al pronto soccorso, la ragazza aveva avuto una lite con i vicini di casa per futili motivi, al termine della quale aveva rotto il parabrezza della loro auto con un bastone. Si era così procurata dei tagli alle mani che avevano richiesto la medicazione ospedale.