Home Coronavirus Ospedale Circolo di Varese: ci sono 18 nuovi posti in terapia intensiva

Ospedale Circolo di Varese: ci sono 18 nuovi posti in terapia intensiva

Circolo

L’Ospedale Circolo di Varese si è dotato di 18 nuovi posti di terapia intensiva ricavati all’interno del blocco operatorio.

Le strutture ospedaliere che fanno capo all’Asst Sette Laghi ospitano, al momento, 600 pazienti covid.
L’area di Varese sta sperimentando una seconda ondata particolarmente difficile da gestire tanto che in aiuto proprio del Circolo, i militari della vicina base Nato di Solbiate Olona hanno realizzato una struttura per gestire e smistare i codici verdi.

Eppure l’ospedale si era mosso per tempo, procedendo a nuove assunzioni e adattando reparti per la cura covid senza però tralasciare l’assistenza per altre patologie.
Dall’Asst fanno sapere: “L’ospedale di Circolo, ad esempio, può vantare 5 terapie intensive e una subintensiva per 60 posti totali, 40 per i malati Covid e 20 per quelli affetti da altre patologie.
A Tradate, dove la terapia intensiva destinata ai no-Covid è stata potenziata in estate, sono stati ricavati circa 45 posti per i pazienti Covid; ad Angera ne abbiamo raggiunti 75, una quarantina a Luino, mentre a Cuasso al Monte si contano 40 posti letto per pazienti fuori pericolo ma ancora convalescenti, che potrebbero arrivare fino a 100″.

Rimane fondamentale, però, il comportamento consapevole e attento dei cittadini: “Noi continueremo a fare la nostra parte in corsia – assicurano dalla struttura – ma se riusciremo a piegare la curva sarà anche merito di tutti coloro che fuori dagli ospedali si impegneranno a rispettare le regole”.