Home Milano Zona 1 Cronaca Milano Zona 1 Milano ricorda i caduti della strage di Nassiriya

Milano ricorda i caduti della strage di Nassiriya

Nassiriya
Fonte foto Comune di Milano

Nella giornata di ieri, 12 novembre, si è svolta la cerimonia in ricordo della strage di Nassiriya, la città irachena in cui l’Italia era presente con i suoi militari per una missione di pace.
In quella tragica circostanza del 2003, morirono 28 persone, 19 italiani e 9 iracheni. Gli italiani, a loro volta comprendevano 12 uomini dell’Arma dei Carabinieri, 5 militari dell’esercito e 2 civili, un cooperatore internazionale e un regista.

La cerimonia milanese si è svolta accanto al mausoleo dei caduti di piazza Sant’Ambrogio, di fronte alla stele che ricorda le vittime.
Erano presenti il vicesindaco Anna Scavuzzo, il viceprefetto vicario Natalino Manno, il Generale C.A. Luigi Miglietta, Comandante del Corpo d’armata di reazione rapida della NATO a guida italiana, per l’Esercito italiano, e il Generale B. Roberto Boccaccio, Capo di Stato maggiore del Comando interregionale Carabinieri “Pastrengo”, per l’Arma dei Carabinieri.