Home Milano Zona 4 Cronaca Milano Zona 4 Il Comune lancia sette progetti da finanziare con il crowdfunding civico

Il Comune lancia sette progetti da finanziare con il crowdfunding civico

crowdfunding
Fonte: Comune.Milano

Per la seconda edizione del crowdfunding civico, la prima piattaforma del genere che chiama a collaborazione cittadini e realtà del Terzo Settore, sono stati selezionati sette progetti sui 20 arrivati in questi mesi.
Prende così il via la raccolta fondi per arrivare almeno, grazie alle donazioni dei milanesi, a un finanziamento del 40% mentre il restante 60% sarà aggiunto dal Comune utilizzando i fondi PON metro, il programma dedicato allo sviluppo urbano sostenibile stanziati per il periodo 2014-2020 e che dispone di circa 550mila euro.
“Il crowdfunding è uno strumento straordinario per suscitare il protagonismo dei cittadini e coinvolgerli nella realizzazione di progetti concreti volti al miglioramento della qualità della vita di molte persone in diversi quartieri – ha spiegato l’assessore alle politiche per il lavoro, attività produttive e commercio Cristina Tajani – […] Ed è proprio sulla costruzione di relazione e solidarietà che lavorano le idee che abbiamo raccolto”.

I sette progetti finalisti sono:
– ClimBinG – L’arrampicata sotto i binari di Greco”: il progetto vuole realizzare una parete di arrampicata libera e fruibile da tutti per incentivare la passione per lo sport e la socializzazione;
– Asilo bianco: si rivolge ai bambini e alle famiglie che abitano nel quartiere di Rogoredo, per realizzare asili nido e spazi per percorsi di psicoterapia;
– Il verde in fondo al tunnel”: è un progetto che nascerà nel cuore di Niguarda, dove già si trovano un orto che i cittadini hanno potuto coltivare anche durante lo scorso lockdown. L’intenzione è di potenziare la capacità produttiva dell’orto, con l’installazione di serre a tunnel e l’introduzione di coltivazioni sostenibili;
– Lab Barona:  nasce con lo scopo di realizzare il primo repair café dove tutti i cittadini possono portare oggetti da riparare e riportare a nuova vita alimentando lo spirito del riciclo e del riuso;
– Riporta Vittoria: è un progetto incentrato sulla musica, che coinvolge i quartieri di Vittoria, Umbria e Molise con l’obiettivo di organizzare 8 laboratori musicali e di clowneria per tutti gli abitanti;
– Diamo spazio alle famiglie: si rivolge al quartiere Isola dove ristorante dismesso si trasformerà in un circolo e luogo d’incontro per le famiglie. Ci saranno spazi per il gioco e per il coworking;
– Giovannino Perdigiorno, va in Biblioteca: il progetto vuole creare un’installazione teatrale, basata sulla poetica di Gianni Rodari che verrà attivata gratuitamente per 20 giornate in 13 biblioteche di quartiere della città.

Per aiutare le organizzazioni selezionate a realizzare la propria raccolta il Comune ha offerto a tutti gli enti che hanno proposto i progetti selezionati un percorso formativo online e interventi di comunicazione pensati ad hoc.
Inoltre, tra la fine del mese di gennaio e l’inizio di febbraio 2021 partiranno le campagne di raccolta fondi per gli altri 13 progetti selezionati nell’ambito del Crowdfunding civico.