Home Politica Il Sindaco Sala e Paolo Veronesi, possibile candidato sindaco, insieme al forum...

Il Sindaco Sala e Paolo Veronesi, possibile candidato sindaco, insieme al forum sul futuro di Milano

Sala

Il sindaco Sala, in tempi non sospetti, aveva coinvolto la Fondazione Veronesi e il suo presidente Paolo Veronesi a coordinare un ciclo di incontri sul tema salute nell’ambito del progetto Fare Milano.

Si tratta di un ciclo di incontri, che in corso d’opera ha coinvolto circa 700 esperti, per discutere del futuro della città affrontando sette aree tematiche: la metropoli dei quartieri, la transizione ambientale, la città in salute, lo smart working, il bisogno di Milano, il nascere, crescere e vivere in città e infine la Milano che crea, sa e forma.
Il progetto è stato lanciato dallo setaso Sala lo scorso 12 ottobre e si concluderà il prossimo 7 novembre. Esperti provenienti dal settore pubblico e privato saranno coinvolti in tavoli di discussione che si riuniranno, a porte chiuse, in diverse sedi prestigiose presenti in città. In una fase successiva, ci sarà la presentazione di queste idee alla città.

Il caso ha voluto che nel frattempo il nome di Veronesi fosse circolato come possibile candidato per il centro destra alle elezioni comunali del 2021. Un’ipotesi che è tuttora al vaglio del chirurgo.
In questi giorni Veronesi coordinerà dunque le fasi conclusive delle discussioni sul tema della sanità che hanno riguardato temi come ricerca e formazione, riorganizzazione degli ospedali e prevenzione, alimentazione e movimento, lotta al fumo e alle disuguaglianze, medicina territoriale e tecnologie.

Per quanto riguarda il tema delle prossime elezioni, Sala non ha ancora sciolto la riserva sulla sua candidatura almeno per due ordini di motivi: il primo riguarda l’attenzione da dedicare esclusivamente alla situazione dell’epidemia in città piuttosto che a una campagna elettorale; il secondo riguarda l’ipotesi avanzata dallo stesso Sindaco, che anche le elezioni comunali subiscano uno slittamento come era già avvenuto per le consultazioni regionali.