Home Città Metropolitana Segrate: la Polizia usa i social per rintracciare un’auto che ha investito...

Segrate: la Polizia usa i social per rintracciare un’auto che ha investito una moto

manifestazioni

A Segrate, nell’hinterland est di Milano, è partita la caccia via social al pirata della strada che, a bordo di una Citroën bianca ha travolto un motociclista per poi dileguarsi senza prestare soccorso.

L’iniziativa, unica nel suo genere, è partita dalla pagina Facebook della Polizia locale che ha postato alcuni fotogrammi dell’incidente registrati da una telecamera della zona.
La vittima dell’incidente, un uomo di 47 anni, per fortuna è in buone condizioni.
La Polizia che è nel pieno dell’indagine non ha potuto diffondere ulteriori informazioni sull’adesione all’iniziativa.

L’iniziativa è stata accolta in maniera positiva dall’Associazione vittime di incidenti stradali, del lavoro e della malasanità che ha visto nella tecnologia lo strumento migliore per rafforzare la collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine nell’ottica di prevenire e, dove possibile, evitare gli incidenti stradali.

Il presidente dell’associazione Domenico Musicco ha commentato: “Finalmente i social vengono utilizzati anche in chiave sicurezza. L’iniziativa della Polizia locale di Segrate è lodevole e credo possa aiutare a identificare il pirata della strada. Ma aiuta anche a riflettere sulle opportunità che il web offre per migliorare la sicurezza sulle strade e per disincentivare comportamenti come quello dell’automobilista”.

Musicco si è detto convinto del buon esito dell’iniziativa e si augura che il responsabile sia rintracciato al più presto.