Home Coronavirus Ferrovie Nord attiva le telecamere anti assembramento

Ferrovie Nord attiva le telecamere anti assembramento

telecamere

Nelle stazioni ferroviarie di Cadorna e Varese Nord sono entrate in funzione telecamere con funzione anti-assembramento. Lo ha annunciato il gruppo Ferrovie Nord spiegando anche che dispositivi simili saranno installati su tutte le altre 150 telecamere presenti in circa 20 stazioni entro la fine di ottobre.

Per quanto riguarda il funzionamento, collegato alla telecamera c’è un software in grado di rilevare, in tempo reale, la criticità derivata dal sovraffollamento.
Gli operatori del Posto Centrale di Movimento di Saronno, in provincia di Varese, possono quindi procedere ad avvisare i viaggiatori attraverso gli altoparlanti, affinché si distribuiscano  lungo tutta la banchina o si spostino dall’atrio della stazione alla banchina.
Il monitoraggio degli operatori sarà attivo 7 giorni su 7, durante tutte le ore di servizio viaggiatori.
Il software, inoltre, permetterà, inoltre, agli operatori di usare le informazioni ricevute anche su altri canali a loro disposizione come gli smartphone.