Home Città Metropolitana Cronaca Como: l’acqua supera le paratie mobili e allaga il centro storico

Como: l’acqua supera le paratie mobili e allaga il centro storico

lago

Solo ieri, domenica 4 ottobre la Protezione Civile aveva installato alcune paratie gonfiabili sulle sponde del lago di Como. Dovevano prevenire l’esondazione e il conseguente allagamento del centro storico sostituendo le paratie fisse che non si erano rivelate efficaci allo scopo.

Ma le piogge delle ultime ore hanno fatto alzare il livello dell’acqua a 160 cm, 40 cm in più rispetto al limite di guardia. A questo si è sommato poi il moto ondoso causato dal passaggio di alcuni battelli in manovra.
Come risultato, si sono create diverse falle lungo le nuove paratie con la fuoriuscita dell’acqua.
Piazza Cavour e buona parte del lungolago si sono allagate e questo ha immediatamente creato disagi al traffico automobilistico e pedonale.
Lungo viale Lecco le code hanno causato un incidente al passaggio a livello di Sant’Orsola dove un’auto in transito è rimasta bloccata tra le sbarre.
I disagi quindi si sono estesi anche alla circolazione ferroviaria.
Il Comune sconsiglia di raggiungere il centro città in auto mentre la Protezione civile è di nuovo al lavoro per rimediare all’esondazione del lago.