Home Città Metropolitana Cronaca Lombardia: la nuova ondata di maltempo fa una vittima nel varesotto

Lombardia: la nuova ondata di maltempo fa una vittima nel varesotto

meteo

La prima vittima di questa nuova ondata di maltempo è un runner, un uomo di 61 anni ritrovato a Luvinate in provincia di Varese.

Nella tarda serata di giovedì 24 settembre, l’uomo era uscito per fare una corsa in montagna, alle pendici del Campo dei Fiori.
Poco tempo dopo sulla zona si è abbattuta una violenta bomba d’acqua che, nel giro di pochi minuti, ha ingrossato molti corsi d’acqua minori e il torrente Tinella che corre nelle vicinanze fino a farlo esondare.
Dopo l’allarme lanciato dalla famiglia che non lo ha visto rientrare, le ricerche sono iniziate quasi subito e hanno visto l’impiego di squadre di terra dei Vigili del fuoco e della Protezione civile locale.
Sono intervenute anche unità specializzate nella ricerca di persone con droni che effettuano la lettura termica degli oggetti al suolo.
Il corpo è stato poi ritrovato nel greto di un torrente.

Nella zona ci sono poi stati altri danni legati alle forti piogge che hanno reso impraticabili molte strade.
Nello stesso comune di Luvinate diverse famiglie sono state evacuate. Alcuni hanno trovato ospitalità presso amici mentre altri sono stati ricollocati dal Comune in strutture predisposte per l’emergenza.
Il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole.
A Luino si registrano danni al controsoffitto di una struttura sportiva nella quale è crollato il tetto, per fortuna senza fare vittime. La stazione risulta allagata.
Un’abitazione abitata da due persone anziane è stata travolta dall’acqua in località Battistone. La coppia è stata portata in salvo dai Vigili del fuoco ed è in buone condizioni di salute.