Home Milano In Città Bambini Maltrattamenti in un asilo di Busto Arsizio: chiesta l’archiviazione per le 5...

Maltrattamenti in un asilo di Busto Arsizio: chiesta l’archiviazione per le 5 maestre indagate

asilo

Lo scorso giugno, cinque maestre di un asilo nido di Busto Arsizio sono state indagate per maltrattamenti sui bambini della struttura.
Dopo tre mesi di indagine, per tutte loro è stata chiesta l’archiviazione.

La vicenda era iniziata con la denuncia dei genitori di un bambino che frequentava l’asilo nido comunale “Giannina Tosi”, che ospita piccoli da zero a tre anni, e che manifestava malessere ogni volta che doveva entrare a scuola. I fatti risalirebbero al periodo compreso tra la primavera del 2018 e il maggio del 2019.

Ne era seguita una denuncia a carico di 5 maestre che aveva fatto partire le indagini. Gli inquirenti avevano quindi provveduto a installare videocamere all’interno dell’edificio alla ricerca di prove.
Dal monitoraggio dei filmati, non sarebbe però emerso alcun episodio riconducibile a lesioni, umiliazioni o vessazioni nei confronti dei bimbi.

La procura ha quindi chiesto l’archiviazione mentre, in attesa degli esiti dell’indagine, altre famiglie avevano firmato una lettera aperta in difesa delle maestre.
La decisione finale sulla vicenda spetta ora al gip del tribunale di Busto Arsizio.