Home Milano Zona 3 Cronaca Milano Zona 3 Ortica: la Polizia sgombera il collettivo Kasciavit

Ortica: la Polizia sgombera il collettivo Kasciavit

sequestro

L’edificio abbandonato dell’ex Mondadori Electa in via Trentacoste – quartiere Ortica- è stato sgomberato dalla Polizia.
Dai primi di settembre, era occupato dal collettivo L.OC.K., Laboratorio Occupato Kasciavit.

Tra i motivi che hanno portato allo sgombero, otre a quelli di ordine pubblico, c’è anche l’applicazione delle norme anti-covid.
Durante il lockdown il collettivo ha fatto parte delle “brigate solidali”, i gruppi che si occupavano di consegnare pacchi alimentari alle famiglie bisognose.

Il LOCK è nato nel 2019 e riunisce studenti, lavoratori e precari che condividono ideali “antifascisti , antirazzisti e antisessisti” e ha come obiettivo la creazione di “[…] uno spazio di confronto politico animato da un clima di socialità e partecipazione”.
Il termine Kasciavit, con la grafia casciavit, richiama la parola del dialetto milanese che significa “cacciavite”.
Nel gergo calcistico meneghino i casciavit erano i tifosi del Milan perché, almeno agli esordi della tifoseria, la maggior parte proveniva dalla classe operaia che usava il cacciavite come strumento di lavoro.