Home Coronavirus Coronavirus: anche Marina Berlusconi positiva al tampone

Coronavirus: anche Marina Berlusconi positiva al tampone

Marina Berlusconi

Marina Berlusconi, primogenita di Silvio Berlusconi, è risultata positiva al coronavirus.
Marina, presidente della holding di Fininvest e di Mondadori, è in buone condizioni di salute e continua a lavorare da remoto dalla casa di Milano dove si trova in isolamento con la sua famiglia.
Non si sa, al momento, se altri membri della sua famiglia – il marito e i due figli minorenni (ndr) –  siano positivi o meno.

La figlia del Cavaliere ha trascorso l’estate nella casa di Valbonne, in Provenza, la stessa dove il padre, insieme all’attuale compagna Marta Fascina anche lei positiva al tampone, ha passato buona parte del tempo prima della sua tappa in Sardegna.
Marina è la terza figlia positiva al tampone dopo Luigi e Barbara.

Il leader di Forza Italia, invece, è ancora ricoverato all’ospedale San Raffaele dove è entrato il 3 settembre scorso per un inizio di polmonite bilaterale riconducibile al coronavirus dopo che era risultato positivo al tampone.
Il Cavaliere aveva trascorso l’estate in Provenza dalla figlia, poi si era spostato in Sardegna dove aveva incontrato Flavio Briatore, poi risultato positivo al tampone. Quindi si era trasferito a Villa Certosa, sempre in Sardegna per poi rientrare ad Arcore dove è rimasto fino al ricovero in ospedale.

Dagli ultimi bollettini diramati dal suo medico Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione al San Raffaele, le sue condizioni sono stabili. Quello di oggi, 7 settembre parla di “quadro clinico complessivo miglioramento”. Berlusconi risponde bene alle cure.