Home Città Metropolitana Cronaca Scuola e trasporto pubblico: accordo Governo-Regioni per riempire l’80% dei mezzi pubblici

Scuola e trasporto pubblico: accordo Governo-Regioni per riempire l’80% dei mezzi pubblici

trasporto pubblico
In vista della riapertura delle scuole, il prossimo 14 settembre, i trasporti e soprattutto la loro capienza, erano uno dei nodi di discussione tra il Governo e le Regioni.

L’ultimo tavolo di confronto su questo tema si è svolto nella giornata di ieri, 31 agosto. Al termine dell’incontro il governatore Attilio Fontana ha quindi potuto annunciare: “Le Regioni hanno condiviso le ‘linee guida’, punti essenziali e imprescindibili per cercare di garantire il servizio di trasporto”.

L’assessore ai Trasporti, Infrastrutture e Mobilità sostenibile Claudia Terzi ha aggiunto: “Fondamentale è il tema della ‘capacità di riempimento’ all’80% dei mezzi. Una soluzione che è da considerarsi come un compromesso tra le nostre richieste, che puntavano al 100%, e le valutazioni del Comitato Tecnico Scientifico nazionale. Altro elemento molto importante è che queste regole vengano applicate a tutto il trasporto pubblico locale, senza distinzione tra urbano, extraurbano e servizio ferroviario regionale”.

L’assessore non ha tuttavia escluso che ci potranno essere dei disagi nel trasporto pubblico visti i numeri importanti di bambini e ragazzi che ne faranno uso alla riapertura dell’anno scolastico.