Home Città Metropolitana Cede una grata a Novate Milanese, una donna è ricoverata in gravi...

Cede una grata a Novate Milanese, una donna è ricoverata in gravi condizioni

lavoro

Una grata ha ceduto facendo precipitare nel vuoto una donna.
Siamo nel comune di Novate Milanese, di mattina. Una donna di 59 anni stava camminando per strada, poco distante dal condominio dove abita in via Baranzate. Arrivata in prossimità di una grata, senza farci troppo caso, ci è passata sopra come d’abitudine.

Per motivi ancora da accertare, la struttura ha ceduto sotto al suo peso e la malcapitata è precipitata nel vuoto per circa due metri e mezzo ritrovandosi nei locali di un’autorimessa.
All’arrivo dei soccorritori del 118, la donna è stata accompagnata in codice rosso all’ospedale Niguarda con una prognosi di politrauma che parla fratture e di un trauma cranico.
Le sue condizioni sono gravi anche se non sarebbe in pericolo di vita.

Non più tardi del gennaio di quest’anno, anche a Milano erano stati segnalati episodi simili. In quel caso, si è scoperto poi, le grate venivano sistematicamente manomesse per favorire gli incidenti.