Home Milano Zona 1 Cronaca Milano Zona 1 Il Piano quartieri del Comune: iniziano i lavori in via Orti

Il Piano quartieri del Comune: iniziano i lavori in via Orti

accoglienza

Nell’ambito del progetto del Comune di Milano denominato Piano Quartieri, è previsto l’avvio degli interventi in via Orti, la strada di congiunzione tra corso di Porta Romana e viale Caldara.
La strada prende il nome dalla sua principale funzione fino all’Ottocento ovvero il luogo dove si coltivavano frutta e verdura.

La riqualificazione sarà realizzata a cura di BNP Paribas Real Estate Property Development e prevede il recupero di un antico convento e la nascita di un nuovo giardino che sarà quindi offerto alla città.
La primissima fase dei lavori sarà eseguita a cura di MM e riguarderà il restauro dell’acquedotto tra via Curtatone e via della Commenda.
A seguire, i lavori si concentreranno su:
– l’innalzamento dell’asse carrabile fino a raggiungere il livello del marciapiede lasciando la superficie asfaltata alla sola percorrenza dei mezzi pubblici;
– la pavimentazione di marciapiedi e aree di sosta con granito di Montorfano;
– la posa di nuove aiuole con piante sempreverdi, rosmarino e ligustri allevati ad alberello;
– la posa di dissuasori per delimitare l’area pedonale;
– la posa di portabiciclette-dissuasori e di nuovi cestini per i rifiuti.

Nel presentare il progetto l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran ha sottolineato: “La cura delle strade e dei marciapiedi è fondamentale in una città in cui lo spazio pubblico assume un ruolo sempre più importante nella vita dei quartieri. Lo stiamo vedendo quest’estate, con le strade gremite di tavolini e le aree pedonali animate da ragazzi e bambini. Anche questo intervento, realizzato dall’operatore privato e molto atteso dai residenti della zona, migliorerà la fruibilità e la sicurezza di una via molto apprezzata da milanesi e visitatori che presto si arricchirà anche di un nuovo giardino”.

Il progetto avrà un valore economico pari a circa 600mila euro mentre si stima che la durata degli interventi si protrarrà per circa 300 giorni.