Home Coronavirus Sono piu’ di 100 i candidati volontari per il vaccino Takis anti...

Sono piu’ di 100 i candidati volontari per il vaccino Takis anti Covid.

vaccino

All’Asst di Monza anche tanti medici pronti a sottoporsi alla sperimentazione del vaccino italiano di Rottapharm-Takis.

E’ iniziata da poco, dal 10 Agosto, la selezione dei candidati per testare il vaccino anti Covid 19 ma sono gia’ piu’ di 100 i volontari che hanno offerto il proprio contributo nella lotta contro il Coronavirus.

 Marina Cazzaniga, direttore del Centro ricerca di Fase 1 della Asst, e’ rimasta inaspettatamente e piacevolmente colpita dall’entusiasmo con il quale cosi’ tante persone hanno scelto di partecipare a questa prima sperimentazione sul vaccino, che verra’ condotta dall’azienda sociosanitaria territoriale una volta ultimati tutti gli screening necessari a selezionare i volontari sani da sottoporre al test.

«Per il bene e la sicurezza dei miei nipoti e della loro generazione» spiega l’uomo plurisettantenne nella mail in merito alla sua candidatura. E sono tantissimi come lui, coloro che si sono messi a disposizione della comunita’, per offrire un aiuto concreto al proprio Paese.

Anche il personale sanitario, medici e infermieri, hanno manifestato la volonta’ di partecipare al test del vaccino: « un segnale in più di coesione da parte di un ospedale che ha vissuto da molto vicino la tragica ondata di contagi della scorsa primavera» ha commentato la Cazzaniga in merito.

Al vaccino anti-Covid 19 a Dna di Rottapharm-Takis la cui sperimentazione avra’ luogo a Monza, si aggiunge quello dell’altro vaccino italiano della ReiThera che sarà testato all’ Istituto Nazionale Malattie Infettive, lo Spallanzani di Roma.