Home Prima Pagina Getafe battuto, Inter ai quarti di Europa League

Getafe battuto, Inter ai quarti di Europa League

Il tanto giustamente temuto Getafe è alle spalle, davanti ci sono i quarti di Europa League. I nerazzurri di Conte avanzano con un 2-0 nella seconda competizione continentale dopo una partita che, come sulla carta, è stata difficile ed insidiosa. Ma l’Inter ha meritato il passaggio del turno: concentrata, pronta a sfruttare le occasioni ed anche fortunata sul rigore sbagliato da Molina che poteva valere l’1-1 (anche se l’errore è anche merito della freddezza di Handanovic che fino all’ultimo non si è mosso dal centro della porta).

L’avvio è stato difficile e le prime occasioni sono state per il Getafe. La squadra rivelazione della Liga ha messo in difficoltà le fonti del gioco nerazzurro, come aveva già fatto nel campionato spagnolo con corazzate come Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid. Ma l’Inter, a differenza di altre volte, ha avuto pazienza, ha atteso e poi ha colpito con l’uomo simbolo di quest’anno, Lukaku, che ha segnato l’1-0 su invito di Bastoni sfruttando il suo strapotere fisico: palla difesa fino all’area piccolo e poi diagonale incrociato imprendibile.

Nel secondo tempo un fallo di mani di Godin potrebbe essere la beffa e rimettere tutto in discussione. Ma l’Inter ha comunque più talento e più panchina, entrano Sanchez ed Eriksen ed il danese suggella la vittoria ribadendo in rete un’azione da lui stesso iniziata, favorito da un errore della difesa.

Inter avanti con merito dunque, questa sera si conoscerà l’avversaria dei quarti di finale, la vincente tra Bayern Leverkusen e Rangers Glasgow (all’andata 3-1 per i tedeschi).