Home Mobilità Mezzi pubblici in Lombardia posti a sedere utilizzabili al 100%

Mezzi pubblici in Lombardia posti a sedere utilizzabili al 100%

tram

Il presidente Attilio Fontana ha firmato la nuova Ordinanza n. 590 che prevede novità rilevanti per i mezzi pubblici regionali e locali di linea e non di linea. Su autobus, filobus, tram, metropolitane, treni, servizi di navigazione e trasporto funiviario è consentito occupare tutti i posti a sedere.

I posti in piedi possono invece essere occupati, a seconda dei casi, per il 25% o il 50% della capienza totale per la quale il mezzo è omologato. le disposizioni hanno validità da sabato 1° agosto fino a giovedì 10 settembre 2020. Per i trasporti scolastici sono in previsione precise disposizioni in vista della ripresa scolastica a settembre.

Persiste l’obbligo di mascherina o qualsiasi altro indumento a protezione di naso e bocca, nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto.

Molte anche le linee guida per le diverse attività economiche, produttive e ricreative, dove rimangono la fondamentale rilevazione della temperatura corporea sui luoghi di lavoro e agli ingressi delle strutture, contemplando tutte le normative contenute nell’allegato 1 dell’ordinanza 590.

Per le cerimonie religiose che si svolgono all’interno degli immobili destinati al cultoreligioso, il numero di partecipanti è determinato dal numero di posti utilizzabili al fine di garantire la distanza minima di sicurezza, pari ad almeno un metro laterale e frontale tra i partecipanti, in considerazione delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi, nel rispetto del limite di 350 persone;