Home Città Metropolitana La lunga serie di incidenti dei monopattini elettrici

La lunga serie di incidenti dei monopattini elettrici

monopattini

Gli incidenti che coinvolgono i monopattini elettrici continuano a riempire le cronache cittadine tanto da aver spinto l’assessore regionale alla sicurezza Riccardo De Corato a richiedere ad Areu- l’Azienda regionale per l’emergenza e urgenza- i dati sugli interventi svolti in queste circostanze e che ha provveduto a diffondere oggi, 28 luglio.
In un arco di tempo che va dal 05 giugno al 28 luglio si sono verificati ben settantaquattro incidenti che hanno coinvolto monopattini elettrici.
Un numero importante che ha fatto dire a De Corato che si farà porta voce di una mozione per rivedere il codice della strada e imporre misure di sicurezza più stringenti per chi fa uso di questi mezzi.
Per la Polizia Locale, inoltre, i numeri forniti da Areu potrebbero addirittura sottostimare il fenomeno.
Può, infatti, capitare che in assenza di un ferimento grave non si aspetti l’arrivo della pattuglia.
Va però precisato che ci sono incidenti dovuti anche a cadute accidentali o imperizia nella guida.
Restano però gli incidenti gravi.
Il primo segnalato dalle cronache è del 25 giugno quando due ragazzi a bordo dello stesso veicolo, utilizzo peraltro espressamente vietato, si sono scontrati contro un’auto e uno è finito in rianimazione.
Un secondo grave incidente è dello scorso 17 luglio in via Brega quando una trentunenne che non ha rispettato una precedenza è andata a sbattere contro un furgone finendo in terapia intensiva.
L’ultimo episodio segnalato è solo del 20 luglio in un’incrocio tra piazza Massaia e piazza Mentana quando, per una serie di precedenze mancate, un’auto ha urtato un monopattino sbalzando il conducente che per fortuna non è rimasto ferito in modo grave.