Home Città Metropolitana La nuova vita del mercato di via Rombon

La nuova vita del mercato di via Rombon

mercato-rombon

Il Comune di Milano e la società Sogemi, che gestisce i mercati all’ingrosso, hanno avviato da tempo una collaborazione per riqualificare questi spazi.
Ora sarebbe la volta del mercato coperto di via Rombon, nel quartiere Feltre in zona Lambrate. La struttura versa in un evidente stato di degrado sia perché progressivamente abbandonata dalle attività commerciali sia perché non ha più subìto alcun tipo di manutenzione.
È notizia di oggi 28 luglio che il Comune abbia dato il via libera alle linee guida per lo studio di fattibilità di un progetto di riqualificazione in cui, ancora una volta, sarà coinvolta Sogemi che si farà carico di tutti i costi degli interventi sulla struttura e sull’adeguamento degli impianti.
Il costo stimato per il progetto si aggira sul milione di euro e punta a creare una nuova sintesi tra vendita all’ingrosso e al dettaglio.
Ma non c’è solo questo. Lo spirito del progetto è stato riassunto da Cristina Tajani, assessore al Lavoro e Attività produttive del Comune: “Il provvedimento adottato su Rombon rientra nella più ampia strategia condotta in questi anni dell’amministrazione per promuovere la trasformazione evolutiva dei mercati comunali, volta a farli diventare non solo punto di scambio merci ma anche di idee e di relazioni, attraverso forme di ibridazione tra attività commerciali classiche, comunque prevalenti, e attività con finalità sociali, culturali, aggregative e ricreative[…]”.