Home Prima Pagina Lukaku e Sanchez: l’Inter supera il Genoa ed è seconda

Lukaku e Sanchez: l’Inter supera il Genoa ed è seconda

Con un netto 3-0 la squadra di Antonio Conte ha battuto il Genoa in uno degli anticipi della 36esima giornata di campionato. Il vantaggio è arrivato al 34′ del primo tempo grazie ad un colpo di testa di Romelu Lukako, che ha finalizzato in rete un cross di Biraghi. Gli altri due gol nel finale di partita. Sanchez al 38′ del secondo tempo sfrutta un assist di Moses: oggi in gran giornata il nigeriano, dominatore della fascia destra dove ha cancellato Criscito. Al 48′ poi il suggello ancora di Lukaku, con il centravanti belga che percorre 50 metri palla al piede prima di calciare in rete il suo gol numero 29 di questa prima stagione nerazzurra, record in carriera.

L’Inter sale così al secondo posto con 76 punti, il miglior risultato degli ultimi dieci anni, dalla vittoria del Triplete nel 2010. Un risultato che aumenta in realtà il rammarico per i tantissimi punti buttati via nelle ultime partite e che avrebbero permesso di essere ancora a giocarsi lo scudetto con la Juventus. Ma, come ha detto Conte in conferenza stampa, bisogna anche guardare il bicchiere mezzo pieno: i punti sono tanti e la squadra cresce. Ci sono anni, ha anche detto il tecnico pugliese, nei quali si semina molto e si raccoglie poco. Eppure l’Inter qualcosa può ancora raccoglierla, con la fase finale dell’Europa League da giocare e la cui vittoria potrebbe cambiare la stagione e far diventare il bicchiere quasi pieno.