Home Città Metropolitana Omicidio-suicidio in via Forze Armate, le vittime sono una coppia di ottantenni

Omicidio-suicidio in via Forze Armate, le vittime sono una coppia di ottantenni

ambulanza bambini

Erano circa le 07:15 di oggi, 23 luglio, quando un uomo di ottantuno anni ha prima sparato alla moglie sua coetanea colpendola alla nuca, poi ha rivolto l’arma contro di sé e si è sparato alla fronte.
All’arrivo dei soccorsi nell’appartamento al civico 260 di via Forze Armate i due coniugi sono stati trovati agonizzanti.
Il personale medico è però riuscito a rianimare le due vittime per poi trasportarle in codice rosso all’ospedale San Carlo.
Le condizioni dell’uomo sono gravi. Per la donna, invece, è stata dichiarata la morte cerebrale.
La pistola usata per il folle gesto è risultata legalmente detenuta.
Da una prima ricostruzione, l’uomo che nel giro di alcuni giorni sarebbe stato ricoverato in ospedale, non ha retto alla prospettiva di lasciare la moglie, gravemente ammalata, da sola.