Home Città Metropolitana Milano: un nuovo incidente per un monopattino elettrico

Milano: un nuovo incidente per un monopattino elettrico

monopattini

Le cronache cittadine continuano, purtroppo, a registrare incidenti spesso gravi che coinvolgono chi usa il monopattino elettrico.

L’ultimo in ordine di tempo è accaduto nella notte tra il 20 e il 21 luglio in via Vitruvio. Un uomo di 35 anni che viaggiava in direzione della Stazione ha perso il controllo del mezzo rimediando una violenta caduta. La vittima è stata ricoverata in codice rosso.
Una situazione che ha fatto dire a Riccardo De Corato, assessore alla sicurezza che forse è il caso di introdurre il casco obbligatorio per chi usa questi mezzi.
Gli ha fatto eco Geronimo La Russa, presidente dell’ACI che ha detto: “È una situazione delicata e preoccupante. Anche in questo caso la vittima è stata ricoverata in codice rosso. È necessario porre in essere interventi di prevenzione e repressione per evitare che incidenti oggi gravi si trasformino in tragedie. Occorre una nuova strategia che coinvolga tutti gli attori interessati per porre in essere azioni mirate a implementare la sicurezza stradale per chi usa il monopattino (che non è un gioco), ma anche per chi si muove in auto, in bicicletta o a piedi”.
Nel solo mese di luglio a Milano si sono verificati altri tre incidenti con le vittime ricoverate in gravi condizioni:
In via Sidoli un ragazzo di diciannove anni ha perso il controllo del monopattino e ha sbattuto violentemente sull’asfalto;
In via Braga, una donna di trentuno anni si era schiantata contro un furgone Iveco;
– In viale Tunisia era stata la volta di un uomo di ventotto anni che era stato travolto da un’auto.
In molti di questi incidenti restano da chiarire le dinamiche dei fatti.