Home Città Metropolitana Parco Nord: al via i lavori per la vasca di contenimento del...

Parco Nord: al via i lavori per la vasca di contenimento del Seveso

Seveso

Il 20 luglio, all’interno del Parco Nord, ha preso avvio il cantiere che dovrà realizzare la vasca di contenimento delle piene del Seveso.
La fine dei lavori, eseguiti dalla municipalizzata del Comune che ha in gestione le acque, è prevista per il 2022.
Il progetto fa parte di un piano di opere pensate per evitare le esondazioni che risale al 2015 e ha un valore complessivo di oltre 170 milioni di euro.
Per l’avvio è servito il pronunciamento del Tribunale delle Acque del 17 luglio scorso che ha respinto l’istanza di sospensiva che era stata presentata da un condominio di Bresso.
Si tratta di lavori attesi da anni, soprattutto dagli abitanti dei quartieri a nord della città che fanno periodicamente la conta dei danni per le esondazioni del Seveso.
Un avvio di cantiere importante, dunque, come hanno sottolineato Pietro Foroni, assessore al Territorio e Protezione Civile di Regione Lombardia e Marco Granelli, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Milano in una nota congiunta in cui si legge:
“Dopo 50 anni di attesa risposte concrete per prevenire le esondazioni e tutelare le zone rivierasche della Brianza e della Città Metropolitana, sei quartieri di Milano, Niguarda, Pratocentenaro, Istria, Maggiolina, Marche, Isola, decine di migliaia di cittadini, centinaia di esercizi commerciali e imprese esposte al rischio di esondazione del Seveso”.