Home Città Metropolitana Rissa alla Darsena: due uomini in gravi condizioni dopo una lite.

Rissa alla Darsena: due uomini in gravi condizioni dopo una lite.

incidente

Due uomini di origine pachistana, dopo una discussione degenerata in una lite, si sono scontrati usando il vetro delle bottiglie di birra e sono stati ricoverati in ospedale.

È successo tutto domenica poco prima della mezzanotte in un locale ancora affollato che affaccia sulla Darsena.
Dopo una lite, due uomini di trentasei e ventiquattro anni, di origine pachistana, hanno dato vita a una rissa usando le bottiglie di birra rotte come oggetto contundente.
Il primo ha riportato ferite da taglio al collo e alla testa ed è stato ricoverato all’ospedale Niguarda in codice rosso.
Il secondo ha riportato una profonda ferita all’arteria del braccio ed è stato ricoverato in gravi condizioni al Policlinico.
Nella mattinata di oggi, 20 luglio, sono stati dichiarati fuori pericolo.
Scene di panico fuori dal locale con le persone, ancora numerose al momento dei fatti, che hanno cercato rifugio all’interno del locale.
La Polizia, intervenuta sul posto, ha già interrogato i presenti mentre finiranno al vaglio anche i filmati delle videocamere di sorveglianza.

Dalle prime ricostruzioni, i due stavano consumando una birra. All’improvviso si sarebbero messi a discutere in maniere animata. Dalle parole alla rissa il passo è stato breve finché non hanno iniziato a picchiarsi usando le bottiglie rotte. Non solo.
Si sono lanciati anche altre bottiglie recuperate dai cestini all’aperto come hanno evidenziato i numerosi detriti trovati sul luogo dell’accaduto.

Pare che nella rissa sia stato coinvolto un terzo connazionale, poi fermato dalla Polizia, che forse era intervenuto per separare i due.