Home Città Metropolitana Apre il primo Tech Village d’Italia

Apre il primo Tech Village d’Italia

tecnologia

Il nuovo punto vendita del gruppo Mediaworld in viale Certosa a Milano.

La catena di negozi di elettrodomestici ed elettronica Mediaworld ha inaugurato, nella giornata di ieri 15 luglio, il suo primo Tech Village.
A questo scopo è stato infatti ripensato il punto vendita che si trova tra all’angolo tra Viale Certosa e Via Serra.
Uno spazio di circa 11.000 metri quadrati che impiegherà circa 150 addetti.
La caratteristica di questo nuovo spazio, oltre alla semplice esperienza di acquisto, punta molto sull’interazione con il cliente.
Saranno a diposizione consulenti per spiegare i prodotti e orientare, se serve, all’acquisto e si potranno vivere esperienza personalizzate, interattive e immersive rese possibili dalle nuove tecnologie.
Sono stati previsti anche spazi destinati all’intrattenimento, alla formazione e agli eventi.
All’inaugurazione era presente il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana che ha commentato: “A Milano un nuovo punto di interesse che testimonia la ripartenza di investimenti in Lombardia con il centro più grande d’Europa”.
Hanno preso parte all’evento anche il presidente della Commissione Attività Produttive, Istruzione della Regione Lombardia, Gianmarco Senna, l’assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano, Pierfrancesco Maran e il ceo di Mediaworld Guido Monferrini che ha detto: “Siamo molto orgogliosi di inaugurare oggi il Tech Village, un passo importante verso la ripartenza che testimonia la nostra grande coesione con il territorio nazionale e la nostra volontà di continuare a investire portando valore e innovazione nel Paese”.

Lo spazio espositivo per i prodotti, circa cinquantamila, è stato concepito come una piazza su cui si affacciano le “botteghe” dei diversi marchi.
Solo che si tratta di botteghe tecnologiche.