Home Città Metropolitana Donna violentata al parco Monte Stella di Milano

Donna violentata al parco Monte Stella di Milano

L’aggressione in pieno giorno mentre la vittima portava a spasso il cane.

Erano circa le 18:30 di mercoledì 15 luglio quando una donna che stava portando a spasso il cane all’interno del parco Monte Stella nelle vicinanze di via Cimabue è stata avvicinata da un ragazzo e poi costretta a seguirlo in un punto più appartato dove ha subito violenza.
Dopo il brutale episodio, che le ha provocato anche contusioni al volto e al collo la donna, di 45 anni è riuscita a chiamare i soccorsi.
I sanitari del 118 l’hanno poi accompagnata in codice giallo all’ospedale Mangiagalli.
Alla polizia la donna ha fornito dettagli importanti sull’identità dello stupratore descritto come “un uomo di carnagione scura” e con accento straniero.