Home Altri sport Milano Olimpiadi Milano-Cortina: primo incontro interministeriale

Olimpiadi Milano-Cortina: primo incontro interministeriale

arena

Sono state presentate 34 proposte. Positivi i primi commenti dopo l’incontro.

Nella giornata di oggi, 15 luglio, a Palazzo Chigi si è svolto il primo incontro interministeriale sui Giochi Olimpici invernali di Milano-Cortina 2026.
A sottolineare che si tratta di un evento che va al di là dello sport, erano presenti oltre al ceo della Fondazione Milano-Cortina 2026 Vincenzo Novari, al ministro per lo Sport e le politiche giovanili Vincenzo Spadafora e Giovanni Malagò, presidente del Coni anche il ministro per i Beni e le attività culturali Dario Franceschini, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina e il ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi.
Il bilancio dell’incontro è stato positivo tanto che Novari ha commentato:
“Il livello delle iniziative che abbiamo proposto è talmente importante e rilevante che senza il supporto dei ministeri sarebbe impossibile metterlo in pratica. […] In questi tre mesi abbiamo costruito un progetto fatto di un numero di iniziative che hanno riscontrato entusiasmo sia nel Cio ma soprattutto oggi in maniera unanime da parte di tutti i ministri coinvolti. Non è una cosa così banale”.
Dello stesso parere il ministro Spadafora che ha aggiunto: “L’incontro è andato molto bene, non ci sono criticità […].Tutti i ministri faranno la propria parte per creare dei progetti. Dobbiamo soltanto correre perché questi mesi di stop non ci hanno aiutato […].Siamo tutti pronti e motivati per questa sfida”.