Home Prima Pagina Muriel, incidente domestico e trauma cranico: “Sto bene”

Muriel, incidente domestico e trauma cranico: “Sto bene”

Incidente domestico per Luis Muriel, portato in ospedale a seguito di un trauma cranico avvenuto per uno sfortunato incidente domestico. Il calciatore è stato portato in ospedale dopo aver battuto la testa e quest’oggi non parteciperà al derby lombardo tra Atalanta e Brescia, in programma all’Atleti Azzurri d’Italia.

“Sto bene, sono a casa. Fortunatamente non è successo niente di grave. Stasera sarò allo stadio per tifare Atalanta, e già da domani tornerò ad allenarmi con i miei compagni. Grazie per l’affetto che mi avete dimostrato in queste ore”, ha scritto l’attaccante sui propri profili social una volta lasciato l’ospedale, dove è rimasto in osservazione durante la notte.

In un comunicato l’Atalanta ha fatto sapere che il giocatore sarà a disposizione per l’allenamento di domani. Potrebbe già tornare in campo per la partita di sabato in casa del Verona.