Home Città Metropolitana Cronaca Furti in appartamenti di lusso, tre fermati: c’è anche il responsabile dell’omicidio...

Furti in appartamenti di lusso, tre fermati: c’è anche il responsabile dell’omicidio Savarino

Nikolic

La Questura di Milano ha fermato una banda di ladri “acrobati” di origine rom accusati di aver depredato una serie di lussuosi appartamenti nel centro storico di Milano. Tra le persone fermate c’è anche Remi Nikolic, che il 12 gennaio 2012 travolse e uccise Niccolò Savarino, agente della Polizia Locale.

Gli arrestati sono Alen Djordjevic, nato nel 1994, Martin Jovanovic del ’97 e appunto Remi Nikolic, sempre del ’94. Sono ritenuti responsabili “di alcuni furti consumati nel periodo di febbario e marzo all’interno di lussuosi  appartamenti nel centro di Milano, grazie ai quali sono riusciti a sottrarre ingenti somme di denaro, gioielli ed effetti personali, dal valore complessivo superiore a 200.000 euro”.

In aggiunto sono stati sequestrati anche “la somma contante complessiva di euro 8000 , un piccolo lingotto in oro, nonchè abiti e numerosi  gioielli di marca (Rolex, Cartier, Bulgari, Tiffany, Gucci e Versace)”.