Home Prima Pagina Milan-Juventus, che rimonta dei rossoneri: da 0-2 a 4-2

Milan-Juventus, che rimonta dei rossoneri: da 0-2 a 4-2

Finisce con una grande sorpresa Milan-Juventus nel Meazza vuoto. I bianconeri vanno avanti 0-2 grazie a Rabiot e Ronaldo, ma la reazione dei padroni di casa porta a quattro reti in rapida successione: Ibrahimovic su rigore (fallo di mano di Bonucci), Kessie, il subentrato Leao e Rebic.

Una sconfitta improvvisa per la Juventus, anche se indolore vista la battuta d’arresto di poche ore prima della Lazio a Lecce. Un successo che, per contro, dà grande forza al lavoro di Pioli, nonostante sia praticamente certo il suo addio alla fine della stagione. Tanti i giocatori rivitalizzati dal tecnico, che ora punta a mantenere il posto in zona Europa League (la zona Champions sembra onestamente troppo lontana).

Domenica, per il Milan, un’altra complicata sfida in casa del Napoli di un grande ex, Gennaro Gattuso.