Home Prima Pagina Inter-Bologna, tracollo nerazzurro: Juwara-Barrow sbancano il Meazza

Inter-Bologna, tracollo nerazzurro: Juwara-Barrow sbancano il Meazza

Finisce 1-2, con una sconfitta casalinga per i nerazzurri. Inter-Bologna segna un nuovo passo falso per la formazione di Antonio Conte, furioso a fine partita, tanto da presentarsi un’ora e mezza dopo il triplice fischio alle interviste post-gara. “Ho le mie responsabilità, sono io a indirizzare la situazione ed è giusto che sia molto arrabbiato prima di tutto con me stesso. Poi penso che anche i calciatori debbano esserlo con loro stessi – dice il tecnico – Per me questo è il primo anno di lavoro con l’Inter e ho preso un pacchetto preconfezionato, con tante situazioni da migliorare. Al tempo stesso, dico anche che è giusto metterci tutti in discussione, io per primo. Sono stato chiamato qui per un progetto vincente e per riportare l’Inter a vincere. Tante situazioni lasciano molta amarezza: pensi di essere a un livello e invece sei a uno molto più basso. Da qui alla fine dovremo dimostrare tutti di meritare l’Inter. Altrimenti è giusto prendere anche altre decisioni”.

In campo i nerazzurri vanno avanti di una rete con Lukaku, di un uomo a causa del rosso a Soriano e sbagliano un rigore con Lautaro Martinez. Subito il pari dal giovanissimo Musa Juwara, l’espulsione di Bastoni riequilibra la situazione legata agli uomini in campo mentre Barrow consegna il successo nelle mani di Mihajlovic. La Juventus, prima, è distante 11 punti. L’Atalanta, quarta, è sotto solo di uno.