Home Prima Pagina Scuole Milano, 500mila euro dal Comune per progetti su primarie e secondarie

Scuole Milano, 500mila euro dal Comune per progetti su primarie e secondarie

Sono stati stanziati dal Comune di Milano 500mila euro per finanziare i progetti delle scuole primarie e secondarie di primo grado che puntano a disegnare nuovi ambienti per la didattica. L’annuncio è arrivato attraverso il sito ufficiale.

“L’Amministrazione – si legge in una nota – nelle scorse settimane, ha sottoscritto e approvato il Manifesto di Milano che, insieme a Ufficio Scolastico Regionale, Indire e Assodidattica, si pone l’obiettivo di dare attuazione ai percorsi di innovazione che si sostanziano in allestimenti di nuovi spazi educativi che aderiscono a progetti pedagogici mirati”.

Da tempo è stato attivato a questo scopo un tavolo tra i rappresentanti di diversi soggetti istituzionali.

“Le scuole veramente innovative – dichiara l’assessora all’Educazione Laura Galimberti -,  sono quelle in cui la progettazione dei nuovi spazi avviene di concerto con tutti gli attori coinvolti, le istituzioni, i docenti, le famiglie, gli studenti, i costruttori, le associazioni di categoria e soprattutto pensando a come gli ambienti possono adattarsi alle sperimentazioni e non viceversa. Oggi più che mai, in una fase in cui non è pensabile utilizzare e vivere gli spazi come si faceva prima, per esigenze di sicurezza e sanitarie scaturite dall’emergenza Covid-19, questi fondi possono essere uno stimolo per le scuole a innovare e ripartire. Un percorso di cui l’Amministrazione vuole essere partecipe e guida, trasformando i buoni propositi in azioni concrete, con la consapevolezza che serve anche un impegno maggiore del Governo in termini di risorse per gli investimenti sulle scuole”.