Home Prima Pagina E’ morto Piero Prati, il Milan perde la sua “peste”

E’ morto Piero Prati, il Milan perde la sua “peste”

Si è spento ieri all’età di 73 anni Pierino Prati, grande attaccante degli anni ’60 e ’70 nel Milan e nella Roma.

“Ha chiuso gli occhi un gigante della nostra Storia. Dal Bernabeu alla Bombonera: Piero Prati ha dato lustro in tutto il mondo ai colori rossoneri. Ciao Piero”, è il comunicato con cui la società rossonera ha salutato sui social la scomparsa dell’ex attaccante poco dopo l’arrivo della notizia.

Piero Prati è stato protagonista della finale della Coppa Campioni 1969 vinta 4-1 dal Milan sull’Ajax, una partita in cui segnò una tripletta in finale.

Alla fine della gara di Lecce, che i rossoneri hanno vinto in trasferta con identico successo grazie alle reti di Castillejo, Bonaventura, Rebic e Leao, il tecnico Stefano Pioli ha dedicato a nome del club il successo allo scomparso Prati.