Home Città Metropolitana Cedimento di due tralicci dell’alta tensione tra Corsico e Buccinasco

Cedimento di due tralicci dell’alta tensione tra Corsico e Buccinasco

Alle ore 4.00 di domenica 21 giugno, i Vigili del Fuoco del Comando di Milano sono intervenuti, tra i comuni di Corsico e di Buccinasco, per il cedimento di due tralicci dell’alta tensione di circa 250 metri di cavo per il trasporto della corrente elettrica. La caduta ha interessato anche la strada provinciale SP 59 – Vecchia Vigevanese ed il Naviglio Grande. Nell’incidente è rimasto coinvolto un furgone di passaggio che ha agganciato, con il cassone, il cavo sospeso in prossimità del suolo. Nessun ferito. La SP 59 e alcune strade limitrofe sono state chiuse per sicurezza al traffico veicolare ed interdette ai pedoni. L’elettrodotto, da 130mila volt, non era in funzione poichè in fase di manutenzione: erano in corso in questi giorni i lavori per la sostituzione dei cavi.