Home Politica Corruzione: arrestata Siria Trezzi, ex sindaco di Cinisello

Corruzione: arrestata Siria Trezzi, ex sindaco di Cinisello

Trezzi

Terremoto politico all’interno del Partito Democratico a Cinisello Balsamo. E’ stata infatti arrestata dagli uomini della Guardia di Finanza di Paderno Dugnano l’ex sindaca di Cinisello, Siria Trezzi, assieme al marito Roberto Imberti. L’accusa per entrambi è di corruzione a beneficio dello stesso Imberti, imprenditore. Per entrambi sono scattati i domiciliari.

L’accusa è quella di aver ottenuto una supervalutazione di terreni e proprietà immobiliari all’interno del Parco del Grugnotorto, sempre a Cinisello Balsamo, riguardo all’area destinata a un centro commerciale e al parcheggio per la metropolitana. Sarebbe infatti stato attribuito un notevole incremento degli indici edificatori su un’area di proprietà dello stesso Imberti, mentre un’altra area sarebbe stata inserita in un progetto urbanistico per l’ampliamento del centro commerciale di cui sopra.

Trezzi è stata in carica in quota Pd dal 2013 al 2018 ed è attualmente consigliera delegata a Mobilità e Servizi di rete della Città metropolitana di Milano.